Non esiste una strada verso la felicità la felicità è la strada

mercoledì 28 dicembre 2011

Castiglion che Dio sol sa



La strada segna ancora il vecchio selciato


Il Romitorio di Santa Lucia......

ormai in possesso del bosco

La Fantasia dei boscaioli

Il Castello di Spannocchia



Trovato un varco!!!




Cinta Senese al pascolo


Al ritorno il torrente Rosia è sempre ghiacciato

Nella Riserva Naturale dell'Alta Merse si trova l'imponente Castello di Castiglion Balzetti conosciuto col nome di Castiglion che Dio sol sa per indicare l'isolamento del luogo. Sorge infatti su un'altura circondata da bosco di cerro e leccio e da lassù si vede solo bosco a perdita d'occhio. Ci siamo arrivati da Monteriggioni seguendo la strada per Sovicille e Rosia.Qui abbiamo lasciato la macchina e attraversato il Ponte della Pia passando dall'eremo di S.Lucia siamo arrivati al Castello di Spannocchia per poi seguire nel bosco le indicazioni di Castiglion....

3 commenti:

roberto ha detto...

Bellissimo! E pensare che quando ero spesso da quelle parti non mi interessavano queste bellezze...

Il poeta sulle 23 ha detto...

Mamma mia, sono basito
che toscano che sono io...
non conosco al di là del dito
tutto questo ben di Dio....
Ci vorrebbe anche un marajà
nel Castel che dio sol sa!!!...

anna ha detto...

Complimenti...! sai rendere la magia dei luoghi!!!