Non esiste una strada verso la felicità la felicità è la strada

mercoledì 22 febbraio 2012

L'Anello di Vicopisano

Oggi dopo un periodo di brevi e casalinghe passeggiate siamo ritornati sui Monti Pisani per un' escursione nel territorio di Vicopisano. Una bella escursione rovinata dalla foschia che ci impediva di godere i meravigliosi panorami offerti dal sentiero che costeggia attraverso pini ed olivi il crinale dei monti.La vera sorpresa è stata la conoscenza, un po più approfondita del solito, del paese. Vicopisano che si dice già abitato in epoca etrusca durante il X Sec. fu protagonista di uno sviluppo che trasformò il "Vicus"(insediamento non difeso) in "castellus" centro abitato protetto da fortificazioni e fortunatamente le tracce di questo importante passato sono rimaste ancora integre.
 Lasciato Vicopisano quando la strada comincia a salire si trova la chiesa di San Giacomo ex monastero e chiesa di San Girolamo costruita nel XIV sec. sulle rovine di un antico castello

                                       
Il sentiero si snoda in gran parte lungo una vallata dove una volta sorgevano vari mulini


Siamo in prossimità di un borgo di origini medioevali  a testimonianza delle quali è rimasta una casa-torre
                                         


                                                      Un limone al riparo dai venti freddi

                                                                Il casotto dell'Orso

                                             Vista sugli splendidi terrazzamenti


                                                                      Una Fonte

                       Siamo nuovamente in vista di Vicopisano dopo aver percorso circa 12 Km




                              Un Iris fiorito se ne trovano molti sui ciglioni ai margini del bosco

All'ingresso del paese troviamo la cattedrale di S.Maria Assunta costruita in forme romaniche nel 1120
                                                               Le Torri Gemelle

                                                                 La torre dell'orologio

                                                     Lo splendido palazzo pretorio

3 commenti:

Kylie ha detto...

Bellissimo giro anche questo, ricco di storia.

Bacio e buon giovedì!


P.s. aderisci anche tu alla disattivazione della verifica parola?

Il poeta sulle 23 ha detto...

Bel giro!


Cos'è questo scampanellio?!?....ti alleni già per agosto???

vera luiza vaz ha detto...

Sempre me impressiona muitíssimo toda a história que está aí nesses lugares...
Belíssimas fotografias!!
Abraço!