Non esiste una strada verso la felicità la felicità è la strada

domenica 7 luglio 2013

NELLE CITTA' DEL TUFO - " Vitozza" Insediamento rupestre


3/4 Luglio 2013

secondo giorno


La nostra seconda escursione è iniziata a Sorano dove la poderosa Fortezza Aldobrandesca successivamente ampliata dai Conti Orsini domina l'abitato con il suo borgo medioevale cinto da profondi burroni.





Per raggiungere l'insediamento rupestre di Vitozza dobbiamo recarci in località S.Quirico, una graziosa frazione a pochi passi da Sorano, e dalla piazzetta centrale ha inizio il sentiero che ci porta sul pianoro tufaceo dove sorgono resti di fortificazioni,chiese, e numerosissime grotte utilizzate nel tempo come stalle,abitazioni e luoghi di lavoro. 



               Le prime caverne che troviamo all'inizio del sentiero



        Questa doveva essere una stalla,nel fondo si riconosce ancora la mangiatoia

         Fra le tante eccone una con piano sopraelevato accessibile dall'interno

Al piano superiore sono riconoscibili un pozzo a terra, ed una "dispensa" mancante del tappo

                             Una  "panca" a muro?? forse angolo di aggregazione?

                                                   Uscita dal piano superiore

Ricostruzione di una grotta nella "zona industriale", notiamo un letto, un telaio con cotone steso, ciotole e sotto una scopa vicino a degli "scaffali" ricavati nel tufo


Poco distante e purtroppo in zona soggetta a frane i "colombari" di epoca romana dove venivano   riposte le ceneri dei morti


I resti di un castello


I resti di una chiesa 

Al ritorno con una piccola deviazione ci siamo diretti nella zona di Sovana per una visita alla necropoli dove sorgono tra le altre "La tomba Ildebranda" e una delle ultime tombe scoperte   "La tomba dei Demoni Alati"

                                                         Tomba Ildebranda

                                  Frontale scolpito della tomba dei Demoni Alati

                                             Tomba dei Demoni Alati



4 commenti:

Carmine Volpe ha detto...

si conoscesse di più l'italia e avere delle eprsone che la spiegano e raccontano bene come te :-)

Sara ha detto...

ma questo luogo è fantastico!!!

Cinzia ha detto...

Posti stupendi. Le grotte sono davvero interessanti anche se, non so perché, mi mettono un po' di ansia anche a vederle sullo schermo...

Ciao Giuliano, grazie per portarci a spasso con te!
Cinzia

Patzy ha detto...

Incredibile! Grazie, Giuliano, per farci conoscere questi luoghi! Un grande abbraccio, amico.